Italia

Leader internazionale per l’elettronica e la meccatronica automotive.

 

Starer Kit TPMS e diagnostica specifica

I sensori TPMS di VDO rendono più semplice e veloce il cambio stagionale degli pneumatici

  • I Service Kit di VDO permettono di sostituire facilmente le valvole dei sensori ad ogni cambio gomme
  • I nuovi TPMS REDI-Sensor sono semplici da installare e applicabili ad una ampia gamma di veicoli; sono disponibili anche in un pratico Starter kit che comprende, oltre ai sensori, anche tutto l’occorrente per la loro applicazione

I sistemi di monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPMS Tire Monitoring Pressure Systems) sono obbligatori per tutte le nuove vetture prodotte dall’1 novembre 2014. La competenza di Continental - fornitore leader di elettronica automotive e produttore di pneumatici – permette, grazie alla linea di prodotti VDO, di rispondere con efficacia e in maniera puntuale alle esigenze del mercato.

VDO fornisce alle officine un vasto assortimento di dispositivi TPMS, inclusi i REDI-Sensor, utilizzabili su molti modelli di vetture, e sensori di “primo equipaggiamento. Il ventaglio di soluzioni è completato anche da attrezzi specifici e strumenti diagnostici. Per supportare l’attività e mantenere un alto livello di competenza, VDO organizza corsi di formazione appositamente sviluppati per le officine.Service Kit e utensili appropriati: il modello di prevenzione.

Le officine, gommisti compresi, possono prevenire eventuali problematiche relative alla manutenzione dei TPMS: è sufficiente seguire le raccomandazioni del costruttore sulle valvole, sostituendo i componenti soggetti ad usura, ogni volta che vengono sostituiti gli pneumatici. Questi componenti – le guarnizioni di tenuta, l’anello porta-guarnizione, il dado di serraggio, la valvolina interna ed il tappo valvola - sono contenuti nei Service Kit di VDO. Inoltre, il nuovo set di attrezzi per TPMS, con il suo assortimento di apposite chiavi dinamometriche pre-tarate, rende ancora più semplice il montaggio corretto delle valvole.

 

I sensori multi-applicazione della confezione REDI Starter Kit

I REDI-Sensor, sensori multi-applicazione di VDO, garantiscono diversi vantaggi di installazione. Questi sensori, preprogrammati in fabbrica, sono semplicemente incollati sulla superficie interna del battistrada dello pneumatico con un particolare collante. La programmazione, richiesta con i sensori TPMS comunemente utilizzati nell’Aftermarket, non serve più. Basta selezionare il corretto protocollo pre-installato nel REDI-Sensor, corrispondente alle specifiche del costruttore dell’autovettura.

La confezione REDI-Sensor Starter Kit rappresenta una conveniente soluzione per le officine. Contiene infatti tutti i principali prodotti utilizzati per applicare i VDO REDI-Sensor, incluso uno speciale applicatore a pressione, lo speciale collante, guanti da lavoro e quattro pezzi per ciascuno dei REDI-Sensor attualmente disponibili.
Il kit ha un costo più vantaggioso rispetto all’acquisto dei singoli componenti.

“VDO Redi-Sensor ha già raggiunto un ottimo posizionamento nel mercato americano. In Italia – afferma Francesco Aresi, Responsabile commerciale della divisione Indipendent Aftermarket VDO e ATE per l’Italia – collaboriamo con i colleghi di Continental PLT (pneumatici auto e veicoli commerciali leggeri) per organizzare corsi specifici di formazione rivolti sia ad officine che gommisti.”

Diagnostica specifica per TPMS

ContiSys Check TPMS è il tester VDO che, oltre alle funzioni FastCheck EOBD, freni, Direct-Shift Gearbox (DSG), codifica iniettori Common Rail (CR) e reset degli indicatori di servizio, comunica con i sensori TPMS. È infatti dotato di un modulo in radio frequenza per leggere i dati forniti dei sensori TPMS, valore della pressione, temperatura e stato di carica della batteria; può anche salvare le informazioni raccolte. Permette, inoltre, di utilizzare le funzioni diagnostiche tramite l'interfaccia OBD, fornendo anche informazioni per la sostituzione dei sensori delle ruote (ad es. coppie di serraggio e codici delle parti di ricambio).

VDO TPMS PRO è lo strumento che, tramite tecnologia wireless, permette di visualizzare le informazioni fornite da tutte le tipologie di sensori TPMS quali pressione, temperatura dello pneumatico, carica della batteria interna e codice identificativo. È in grado di programmare o configurare sensori aftermarket non inizializzati; operazione che non è necessaria qualora siano utilizzati sensori pre-programmati come ad esempio VDO REDI-Sensor. Dotato di interfaccia OBD (On-Board Diagnostics) II è in grado di inizializzare i sensori TPMS e leggere gli “errori” dei TPMS registrati nella memoria dell’unità di controllo motore (ECU, Engine Control Unit), come i valori effettivi del sistema. Possiede uno schermo da 4,3” a colori, è intuitivo con un menù multilingue con pulsanti di navigazione ed è dotato di uno scanner per codice a barre che consente una facile acquisizione dei dati che possono essere immagazzinati e scaricati in un PC tramite WiFi, cavo USB o scheda SD. E’ disponibile opzionalmente anche in versione TPMS PRO Print, completo cioè di stampante ad infrarossi integrata e docking station.

 

 

Downloads

VDO in Italia

Contattaci o trova un rivenditore

Contatti

Fiere ed eventi

Scopri gli eventi a cui VDO parteciperà nel 2016

Fiere ed eventi

Download

Scarica cataloghi, schede tecniche, manuali

Contatti per la stampa

Sabrina Zapperi

Head of Communication CVAM RSO Italy

Tel. +39 0235680310 Mob. +39 348 5328771

e-mail Twitter Continental CVAM

© Continental Automotive Trading Italia s.r.l. 2016

VDO - A Trademark of the Continental Corporation